Studio Tecnico di Ingegneria Civile
Prove tenuta vasche - Prove tenuta impianti e condotte - Rilievi di precisione spessori strutture in acciaio
Ing. Mauro Gattone
Prova tenuta vasche serbatoi.. Prove tenuta condotte impianti Spessori strutture di acciaio Altri servizi e consulenze Tel Fax Email
 Spessori strutture di acciaio
Spessori strutture di acciaio

Premesse

In alcune occasioni abbiamo riscontato che sono state realizzate delle strutture in acciaio (tettoie, coperture, capannoni, ecc….), con spessori delle sezioni in acciaio inferiori a quelli previsti nel progetti redatti dai calcolatori strutturali. Ciò è naturalmente molto pericoloso per la stabilità e la sicurezza delle strutture in acciaio e scorretto dal punto di vista commerciale.

In altri casi è risultato necessario verificare in opera gli spessori di strutture in acciaio ormai datate o corrose (serbatoi, vasche, strutture reticolari, ecc….), al fine di assicurarne la funzionalità.

Principalmente da questo tipo di esigenze deriva il nostro servizio di misura di precisione degli spessori dei profili delle strutture in acciaio.

 Misura degli spessori di profilati di strutture in acciaio
 

La misura degli spessori dei profilati e delle sezioni delle strutture in acciaio serve principalmente ai direttori dei lavori, ai collaudatori e alle ditte committenti delle strutture in acciaio, per controllare la rispondenza tra quanto previsto nel progetto del calcolatore strutturale e quanto effettivamente fornito e posto in opera dalla ditta costruttrice.


 Primo esempio di un nostro intervento
 

Una copertura in acciaio di un capannone è stata progettata con dodici capriate, ciascuna delle quali come la seguente:

 
 

Incaricati dal committente tramite il direttore dei lavori, abbiamo verificato gli spessori dei profilati delle capriate fornite in cantiere dalla ditta costruttrice mediante la nostra strumentazione di precisione ad ultrasuoni.

 
  
 
  
 

L’esito della verifica degli spessori ha permesso di ottenere i risultati seguenti:
 
 

I profili dei correnti superiori delle capriate, di forma rettangolare 120 mm x 40 mm, sono stati realizzati con uno spessore di 2 mm invece che di 3 mm. Pertanto la relativa capacità portante è risultata diminuita di oltre il 30 % rispetto a quanto previsto in progetto.

 
 

La capriata è stata riprogettata e opportunamente rinforzata con spese ed oneri a carico della ditta fornitrice.

 

Il committente ha ottenuto uno sconto sulla commessa, a compensazione dei ritardi subiti e della minor incidenza sia del peso che della zincatura della struttura.


 Secondo esempio di un nostro intervento
 

Una primaria ditta Svizzera che produce e commercializza specialità chimiche per l'industria manifatturiera, ci ha incaricati di verificare lo spessore di alcuni serbatoi in acciaio presso un proprio stabilimento in Italia, allo scopo di accertarne l’eventuale degrado.

 
 
 

L’esame degli spessori delle strutture metalliche dei serbatoi è stato realizzato con una prova non distruttiva mediante la nostra strumentazione di misura ad ultrasuoni, che ha consentito di stabilire con precisione, al netto dello spessore della vernice, lo spessore delle lamiere dei serbatoi.


   
  
  
  
  

L’indagine ha permesso di ottenere e certificare i risultati seguenti:
 

Terzo esempio di un nostro intervento

Un capannone a tunnel per deposito materiali è stato progettato e realizzato con una struttura in acciaio.

  

 

Incaricati dal committente, abbiamo verificato in opera gli spessori dei profilati mediante la nostra strumentazione di precisione con sonda ad ultrasuoni.

 
 
 
 

L’esito della verifica degli spessori dei profilati metallici ha permesso di ottenere i risultati seguenti:

 

I profili dei correnti superiori delle capriate e i pilastrini fissati sulla trave HEA 160 mm, di forma rettangolare 140 mm x 60 mm, sono stati realizzati con uno spessore di 2 mm invece che di 3 mm. La capacità portante di questi profili è risultata notevolmente diminuita di oltre il 30% rispetto alle previsioni progettuali.

Il committente, tramite il proprio legale, ha contestato l’opera alla ditta fornitrice e costruttrice.


Quarto esempio di un nostro intervento

Verifica degli spessori di pali rastremati in acciaio per sostegno di lampade per illuminazione di campo sportivo in erba sintetica.

 
 
 

Tutti gli spessori dei pali in acciaio sono risultati conformi alle prescrizioni di progetto.


Caratteristiche dell’apparecchiatura per la misura degli spessori


Il misuratore di precisione che utilizziamo consente di effettuare rilievi precisi degli spessori di diversi materiali, quali l'acciaio, l'alluminio, i metalli in genere,…., il vetro e le plastiche omogenee. Possiamo quindi effettuare misurazioni di spessori 
di serbatoi, tubi, profili, carpenterie, manufatti vari, ecc…., anche escludendo lo spessore del rivestimento e della vernice di finitura.
 
 

Grazie alla piccola testina emettente e ricevente i segnali a ultrasuoni, riusciamo ad effettuare misurazioni anche in casi di geometria complessa o in luoghi di difficile accesso.

Siamo in grado di misurare spessori da 1 mm fino a 250 mm, con risoluzione, fino a 100 mm, pari a 0,01 mm.


Le ns certificazioni:

Certificato di 3° livello in prove o monitoraggio su strutture in calcestruzzo, calcestruzzo armato e precompresso, muratura e strutture metalliche per le prove TT.

Certificato di 2° livello in monitoraggi dei quadri fessurativi MO.

Certificato di 2° livello per le prove non distruttive nel settore delle costruzioni in ingegneria con il metodo di prova termografica TG.

Certificato di 2° livello nel controllo non distruttivo con esame visivo VT per certificazione dell’idoneità statica edifici.

E' vietata la riproduzione parziale o totale dei testi e delle immagini contenute nel sito.



Home
   Ing. Mauro Gattone - PIVA 01533340038 - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 12/11/2019